L’Ethereum è sulla buona strada per superare la Bitcoin nel regolamento di transazioni per 1 trilione di dollari quest’anno

Le recenti informazioni condivise da Messari, un aggregatore di dati di mercato di cripto-valuta, suggeriscono che la catena di blocco dell’Ethereum è posizionata in modo da superare Bitcoin come la prima catena di blocco pubblica in assoluto ad aver regolato transazioni per un valore di oltre 1.000 miliardi di dollari quest’anno.

Questo è il risultato delle crescenti attività dei PF che sono state spinte dal recente trambusto nel mercato della finanza decentralizzata (DeFi), soprattutto nel terzo trimestre.

L’Ethereum vede una maggiore attività rispetto alla Bitcoin

Secondo le informazioni, la media giornaliera di 30 giorni di catena a blocchi di Ether è più del doppio del record di Bitcoin. La catena a blocchi dell’etereum vede attualmente una media di transazioni giornaliere di circa 7 miliardi di dollari. Mentre, la catena di blocco Bitcoin Future elabora una transazione inferiore su una media giornaliera di 3 miliardi di dollari. Da questo punto di vista, la catena di blocco dell’Etereum è attualmente lo strato di regolamento dominante nel mercato della crittovaluta.

I progressi dell’Ethereum sono stati così incredibili che probabilmente diventerà la prima catena di blocco pubblica in assoluto a regolare 1 trilione di dollari in un anno. pic.twitter.com/2TsU8GbPJk

– Ryan Watkins (@RyanWatkins_) 21 ottobre 2020

La previsione di Messari è che l’Ethereum regolerà più di 1.000 miliardi di dollari di transazioni entro la fine di quest’anno, se il trend attuale si manterrà. Per Bitcoin, l’aggregatore di mercato ha anche previsto che la Blockchain è sulla buona strada per registrare fino a 800 miliardi di dollari di transazioni BTC allo stesso tempo, seguendo la sua attuale media giornaliera di transazioni.

DeFi è a favore della catena di blocco ETH

Le basse transazioni sulla Blockchain Bitcoin possono essere attribuite al fatto che la Blockchain gestisce solo transazioni denominate in valuta criptata. Tuttavia, la transazione sulla rete rivale non è completamente dalla crittovaluta dell’ETH. La maggior parte delle transazioni proviene da contratti intelligenti DeFi, e da altri progetti correlati, ad esempio i token ERC-20 e gli stablecoin.

Come ha spiegato Ryan Watkins di Messari, anche gli stablecoin ERC-20 come il DAI di MakerDAO hanno contribuito alla crescita della catena di blocco dell’Ethereum. La stablecoin ha notato un aumento della domanda e delle transazioni in DeFi, che ha fatto salire l’offerta a oltre il 600 per cento. Questo include anche Tether (USDT), che è lo stablecoin più venduto.